Ghost Dog.

27 November, 2014

Il film è un omaggio ed un’ispirazione ad un classico della letteratura e della cultura Giapponese, ossia il libro di Yamamoto Tsunetomo dal titolo Hagakure. La strada di un samurai segue un codice che è trascritto in questo libro e segna ogni regola per pulire lo spirito interiore di un guerriero. Inutile dirvi che in questo libro ci sono delle cose che farebbero bene ad ogni persona sulla faccia della terra, “live by the code, die by the code” e probabilmente un codice servirebbe davvero per far ruotare nella giusta direzione il mondo in cui viviamo oggi. Il film è stato ispirato anche dalla pellicola Le Samouraï, del 1967 di Jean-Pierre Melville con Alain Delon, quest’ultimo si apre con una citazione da un libro di fantasia del Bushido e dispone di un meditativo, solitario eroe interpretato da Jef Costello come Forest Whitaker in Ghost Dog. La colonna sonora è tutta curata da Rza, produttore, attore e attualmente anche regista visto l’uscita del suo film “L’uomo con i pugni di ferro”… beh questo è l’incipit di tutta la sua carriera cinematografica.
Buona Visione.
“Secondo gli antichi, una decisione andrebbe presa nello spazio di sette respiri.
È necessario essere determinati e avere il coraggio di gettarsi al di là dello steccato.”

Trama: Ghost Dog (un magistrale Forest Whitaker) è un killer. Preciso, invisibile, affidabile. Vive in una baracca sul tetto di un palazzo fatiscente, con la sola compagnia dei suoi fedeli piccioni viaggiatori, ai quali è affidato il delicato ruolo di intermediari tra lui e il suo Signore. Signore, si. Perchè Ghost Dog vive secondo la filosofia Hagakure, ovvero: Il codice del samurai…

STREAMING



 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: