GdG “La Dècima” // DAY-2: La Maschera + Sangue Mostro live @ Venticano, AV (03-09)

28 August, 2015

Venticano (AV) il 2-3 settembre 2015, grazie all’impegno dei ragazzi del Forum dei Giovani, prenderà vita uno degli eventi musicali più importanti dell’estate: la Giornata della Gioventù 2015 “La Dècima”. Noi di ANHW siamo pronti a farci strappare via le ultime energie estive e, per farvi capire quanta voglia e quanto lavoro c’è dietro una manifestazione del genere, vi riportiamo le parole di chi si è impegnato tutto l’anno per realizzarla:

“. . . sin dall’inizio quello che volevamo fortemente era dar vita ad un evento in cui noi giovani fossimo protagonisti potendo dare libero sfogo alle nostre mille idee, alla nostra genialità e fantasia, al nostro essere, come qualcuno direbbe, “alternativi”.
. . . nasce così dieci anni fa, la Giornata della Gioventù, una scommessa che ha raggiunto importanti risultati e che vuole, anzi deve, confermarsi sugli ottimi livelli raggiunti. “

Il nostro compito sarà quello di raccontarvi e presentarvi i gruppi che si alterneranno sul palco in questa due giorni di musica e divertimento: 44 GIRINobrainoLa Maschera e Sangue Mostro.


LA MASCHERA

Ad aprire la seconda ed ultima giornata della GdG “La Dècima” ci sarà il gruppo napoletano “La Maschera”. Già ad un primo ascolto dei loro brani vi sentirete immediatamente catapultati tra i vicoli di Napoli grazie alle loro sonorità che mischiano folk ed etnica; non a caso, il loro disco si chiama “ ‘O vicolo ‘e l’alleria”, da cui sono stati estratti 3 singoli: “Pullecenella”, “La confessione” e “N’ata musica”. “Pullecenella” è un pezzo che parla di come la vita caotica di oggi ci stia portando lontano dalle tradizioni e dalle piccole gioie mondane. La maschera napoletana viene continuamente snobbata dalla gente che va di fretta ma, nonostante tutto, lui continua per la sua strada, a rappresentare quelle poche persone che cercano di fare del proprio meglio, a modo loro, a discapito di un mondo che vuole imporre loro un determinato stile di vita.


Il secondo brano, “La confessione”, dà voce ai pensieri di un prete che, ogni domenica mattina, è costretto a sentire e a perdonare i peccati delle persone del suo paese. Un brano che fa riflettere su come, ormai, si pensa di poter compiere qualsiasi azione salvo poi confessarsi. Il consiglio è quello di vederli live il 3 Settembre a Venticano, perché la loro è tutta “N’ata musica”.

SANGUE MOSTRO

Il gruppo che avrà il compito di far calare il sipario sulla decima edizione di questa Giornata della Gioventù saranno i Sangue Mostro, una delle realtà di maggior rilievo della scena rap napoletana. L’attuale formazione dei Sangue Mostro annovera artisti come Ekspo, Ale Zin, DJ Uncino e Speaker Cenzou che hanno dato vita all’album “Cuo-Rap”, lavoro di ben diciotto tracce più due bonus, con sonorità che spaziano dall’old-school fino ai giorni nostri e che vede la partecipazione di artisti del calibro di ‘Nto, Valerio Jovine,O Zulù e non solo.

Sangue-Mostro


Tra i loro pezzi, spicca sicuramente “Rinascimento”, pezzo in collaborazione con Clementino (definito da loro come un “headbanger neomelodico”) e “71” con Francesco Villani, canzone che descrive in maniera goliardica le caratteristiche dell’uomo di me… di una persona non proprio affidabile (il numero 71, infatti, nella Smorfia napoletana, sta a simboleggiare proprio il suddetto uomo).


Da ascoltare anche il pezzo “Non ci sono se”, che vede il featuring di Valerio Jovine. E’ una canzone da “back in the days”, con uno sguardo ad un futuro ancora pieno di interrogativi.

Non ci resta che darvi appuntamento a Venticano, 3 settembre 2015, per questa seconda ed ultima giornata della Giornata della Gioventù “La Dècima”.

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: