Hoop Dreams

3 December, 2014

hoop-dreamsIl significato della parola Hoop è difficile da interpretare nella lingua italiana sopratutto quand’è inserita nel contesto della pallacanestro. Un altro documentario che difficilmente troverete in streaming sul web e ovviamente in italiano non esiste proprio.  L’anno d’uscita  è il 1994 e fu presentato al Sundance Film Festival dove vinse il premio come miglior documentario dell’anno per poi essere ancora premiato ed elogiato sulle riviste di tutto il mondo fino al 1995 con vari premi giornalistici. Vi ricordate il documentario su Ben Wilson che postai tempo fa? se non l’avete letto o visto ve lo consiglio vivamente (click here) comunque ci troviamo più o meno nelle stesse zone  ossia nel liceo di St. Joseph in Westchester , Illinois ovviamente negli Stati Uniti. Siamo al liceo e siamo nello stesso liceo del “Gesù con il volto dipinto di nero” su di un campo da basket, Isiah Thomas. Qui i giocatori protagonisti del film/documentario sono due Agee and Gates, che studiano nel liceo su citato ma abitano nel quartiere afro-americano in periferia nella neighborhoods di Chicago e per raggiungere la scuola, i due prendono autobus per un tragitto di quasi 90 minuti. La scuola che frequentano però è per la maggior parte formata da alluni di pelle bianca e quindi il film I solleva una serie di questioni riguardanti razza , classe , economia, educazione e valori della socità civile dell’anno in cui è stato girato. Arthur Agee cambia scuola per vari motivi durante il documentario e durante la sua reale carriera scolastica, finisce a “John Marshall High School” dove nel ’91 porta la scuola alla vittoria del campionato per poi avere una borsa di studio nell’università di Arkansas State. Dopo il College ebbe anche una parte nel film Passing Glory se non sbaglio prodotto anche da Magic Johnson mentre Gates riesce ad entrare a  Marquette University arrotondando un po’ il punteggio di ammissione ma un grave infortunio al ginocchio gli stronca la carriera. Qualcosa però non andò poi per il verso giusto ed entrambi i giocatori non sono mai riusciti a colmare quel sogno tanto sperato e tanto atteso di entrare nella NBA, ed un po’ una maledizione visto che il film prende il nome di HOOP DREAMS.

Buona visione.


SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: