Pass The Popcorn // Quadrophenia (1979)

14 December, 2014

Ha compiuto 35 anni lo scorso 10 dicembre Quadrophenia. Chi conosce bene gli Who, ricorda bene questo capolavoro, portato sul grande schermo da Franc Roddam nel 1979. Una rock opera cult prodotta dalla stessa band britannica che, non a caso, condisce il tutto con le musiche dell’omonimo album. Siamo in una tormentata Londra degli anni ’60, una città viva, dove si vedono solo Lambrette, scooter Italiani e ci sono gli scontri tra i mods (giovani ben vestiti) e i rockers (vestiti con giubbotti di pelle e con la passione del rock and roll degli anni’50) . La pellicola è incentrata sulla rabbia adolescenziale, su una generazione che cerca di scrivere il proprio futuro, per poi cadere in una totale illusione. Da ricordare nel film la presenza di un giovane Sting che interpreta il ruolo di Ace, considerato l’idolo dei mods, un ragazzo idolatrato e invidiato da tutti per il suo stile. Il protagonista principale è Jimmy, attraverso i suoi occhi riusciamo a capire i veri valori dei Mods e il perché del disprezzo nei confronti dei Rockers. Jimmy si sente incompreso dalla famiglia, e si trova inadeguato anche nel mondo del lavoro. Sfoga tutta la sua rabbia all’interno di una banda giovanile di mods e inizia ad abusare di anfetamine e alcol. In seguito ai disordini avvenuti durante la battaglia di Brighton, Jimmy, insieme ad Ace, viene arrestato. Cacciato di casa dai genitori e sempre più in conflitto con la vita di tutti i giorni, Jimmy decide di tornare a Brighton, dove per la prima volta si era sentito un vero mod e dove aveva trovato una ragione di vita. Qui Jimmy vede Ace nelle vesti di facchino di un hotel, il crollo del protagonista è istantaneo, tanto da rubare lo scooter di quest’ultimo per dirigersi verso una scogliera meditando il suicidio. Alla fine della pellicola, Jimmy lancia la vespa dalla scogliera e rimane in cima a guardare la moto cadere. Le chiavi di lettura per questa scena sono tante, ma la cosa che ha reso questo film un successo è l’unione tra il rock e la ribellione di un’intera generazione.

Streaming

Paret.1


 Part.2


 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: