Pass The Popcorn // The White Shadow – Season I (EP. 1 TO 5) –1978–

8 January, 2016

Questa serie televisiva è un bellissimo ricordo di quando ho conosciuto per la prima volta la pallacanestro e se vivessi dentro un portale astrale, rivivrei la sua prima messa in onda sulla CBS nel 1978. In Italia è stata trasmessa su Italia1 ma io non ero ancora nato per poterla ammirare anche perché furono create solo 3 stagioni per un totale di 54 episodi.
La fortuna per certi versi però, nel 1987, girò verso di me e mi fece nascere in una piccola città chiamata Avellino, dove il basket è  formato da una “nicchia” di persone composta da appassionati, residenti in quel cerchio invisibile dove prevale solo “l’amore per quella palla arancione a spicchi”. Infatti su di una delle due reti locali della città, la mattina durante gli orari scolastici davano “Time Out”, ossia questa stessa serie televisiva prodotta da Bruce Paltrow, papà di Gwyneth e di Jake.


T8DWHSH EC001


La storia è molto interessante perché Ken Howard nei panni di Ken Reeves, un ex giocatore dei Chicago Bulls con esperienza decennale nell’NBA, fa fatica a riprendersi da un brutto infortunio al ginocchio. Allora grazie ad un vecchio compagno di università finisce a fare l’allenatore, sempre di basket, in un ghetto di Los Angeles alla Carver High School. Nel corso di tutti gli episodi, i membri della squadra affrontarono problemi di droga e alcolismo, problemi con bande giovanili e scommettitori clandestini, relazioni compromettenti e gravidanze inaspettate, omosessualità e handicap fisici e mentali. E, ovviamente, tutti i problemi legati al razzismo. Questo telefilm attraverso uno schermo ha portato il basket in tutto il mondo, pensate che nel 1980 in Turchia non sapevano nemmeno pronunciare il nome di questo sport pur avendo la nazionale dal 1936. Qui non ci sono effetti speciali da oscar, qui c’è la vita reale di un gruppo di ragazzi con il “LOVE FOR THE GAME”.

EP. I

EP.II

EP.III

EP.IV

EP.V



 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: