Track Of The Day // 40 days

16 April, 2016

Quando tutto era più semplice, quando tutto era più felice, quando gli anni ’90 erano fuoco e il romanticismo non era reato, sognavo Rachel Goswell tendermi la mano, ripetermi, in un mantra delicato, che questo sogno non si sarebbe mai spezzato, che noi, la generazione del nuovo millennio, saremmo rimasti così, belli ed eterni come la notte.
Poi è venuta la maturità, la serietà, il futuro incerto, il sorriso scostante rivolto all’indietro, allora ho avuto paura di non farcela, di soccombere ai ritmi tribali di questi anni distorti.
Poi il sabato mattina ti alzi, pensi che un’altra settimana è andata via, che la vita continua pure nelle mille imperfezioni, che in fondo sono rimasto nei ’90 con tutti i fratelli shoegazer, che questo sole non tramonterà. Metto su il disco perfetto, Souvlaki (Creation- SBK/EMI, 1993), e mi dico che le persone non cambiano mai, che abbiamo gli stessi maglioni, le stesse t-shirt, gli stessi pensieri, che sono rimasto in quel sogno dove Rachel mi tendeva la mano. Come sempre è ancora tutto possibile. Siamo sempre qui sulle barricate de la vida e non ci fugheranno mai.


 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: