5 REASONS // CHRISTOPHER LEE

10 August, 2015

Ecco i nostri 5 motivi che hanno fatto di Christopher Lee uno degli attori più influenti degli ultimi anni.


I-Vampiro d’altri tempi


Dimenticate i nuovi “vampiri” delle saghe moderne, che sembrano usciti da un servizio fotografico di Dolce & Gabbana, qua parliamo di vampiri old school, con i denti sporchi di sangue e il mantello. Più precisamente del primo vampiro della letteratura, cioè il conte Dracula. Christopher Lee ha difatti impersonificato uno dei personaggi più conosciuti della storia dell’horror nel film del 1958 “Dracula il vampiro”, che vi piazziamo direttamente qui sotto.

Dracula il vampiro

http://www.nowvideo.li/video/a4d7a65807993


II-Saruman il Bianco


 È senza dubbio una delle sue interpretazioni più famose, dato il successo della trilogia del Signore Degli Anelli e de Lo Hobbit, dove l’attore interpreta Saruman il Bianco, uno dei personaggi secondari della storia, ma di notevole influenza nel corso degli eventi. Eccovi linkati i primi film delle due trilogie ideate dal genio J.R.R. Tolkien e dirette dal regista neozelandese Peter Jackson, imperdibili.

Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato

http://playreplay.net/video/70476.721caf7d1180b442c53657317a89

Il Signore Degli Anelli: La Compagnia dell’Anello

http://videopremium.tv/qmdkfmrrmg3f


III-Un conte con la spada laser


 Christopher Lee non ha interpretato solo il conte vampiro, ma anche il conte Dooku nella trilogia prequel di Guerre Stellari. Il suo è un personaggio malvagio della saga, dapprima allievo del maestro Yoda, è divenuto poi uno dei più temibili Sith della galassia. Vorremmo davvero evitare di linkarvi uno dei film dove compare il personaggio sopracitato, ma sappiamo che qualunque fan di Guerre Stellari vorrebbe rivedere i film della saga ancora e ancora, quindi non venite a dirci che non avete mai visto una spada laser al cinema, perchè potremmo arrabbiarci sul serio. Cliccate sul link in basso e sparatevi “L’attacco Dei Cloni”, il secondo dei tre prequel della saga di George Lucas, dove è presente un’epica battaglia che coinvolge il nostro Christopher.

Guerre Stellari: L’attacco Dei Cloni

http://www.rapidvideo.org/nx8pno9hsyyn/star.wars.ii.2002.dvdrip.xvid.dolby.pro.logic.ac3.h264_diaboliko.avi.html


IV- Symphonic Metal?


 Avete letto bene. Christopher Lee ha anche composto un concept album symphonic metal dal titolo “Charlemagne – By the Sword and the Cross” nel 2010, insieme ad un’orchestra. Vi avvertiamo che il lavoro non è dei migliori e neanche dei più orecchiabili, ma di certo fa un certo effetto vedere un attore nei panni di musicista (tranne Johnny Depp che ci ha stancato sia come attore che come “musicista”). Godetevi questo video fino alla fine, perchè forse sarà la prima e l’ultima volta che lo vedrete.


V- Immortale


Seppur non sia mai stato candidato a nessuna statuetta dorata, Christopher Lee, dopo pochi mesi dalla sua morte (7 Giugno 2015), rimane un’icona del cinema britannico. Ha recitato in circa 280 pellicole, doppiato una decina di film e ha partecipato a tv shows, videogiochi e cortometraggi. Come ultima reason non possiamo che fare un inchino davanti ad una carriera del genere e rendere onore a Christopher Lee, che ricorderemo per sempre con denti di Dracula, una spada laser in una mano e un bastone magico nell’altra.

chrislee


“È ciò che non si vede,

non quello che si vede,

che fa paura.”


SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: