Track Of The Day // Mommy, What’s A Funkadelic? (1970)

5 April, 2016

Oggi vi parliamo di George Clinton, frontman dei The Parliament e successivamente fondatore dei Funkadelic. È il 1955 e quello che diverrà “Il Re del Funk Interplanetario” vive a Plainfield, nel New Jersey, dove lavora presso la barberia dello zio. Occupazione preferita: stirare i capelli ai giovani afroamericani. Il talento musicale, però, è troppo per non manifestarsi in maniera dirompente stimolato anche dalla miscellanea di culture che erano gli Stati Uniti di quegli anni. E allora nascono dapprima The Parliaments e, più tardi, nel 1968, i Funkadelic, come gruppo spalla dei primi. Due gruppi un solo leader e il soprannome di “Primo ministro del Funk” è subito giustificato. Nella musica dei Funkadelic, c’è Zappa, c’è Hendrix e c’è tutto il filone psichedelico di quegli anni. Però, prima di tutto, c’è tanto funk. Avete le idee confuse? Tra rock, funk, psichedelia ecc. Beh George Clinton era consapevole del fatto di star creando qualcosa di nuovo: il brano di apertura dell’album d’esordio Funkadelic si intitola proprio “Mommy, What’s A Funkadelic?” Schiaritevi le idee.

 

 

 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: