Track Of The Day // Sister Ray (1968)

19 March, 2016

« Sister Ray fu fatta per scherzo, no, non per scherzo, ma
ci sono otto personaggi nella canzone e questo ragazzo che viene ucciso e a nessuno sembra importare.
È stata costruita su una storia che scrissi circa questa scena di dissoluzione e decadenza totali.
Mi piace pensare a Sister Ray come ad un travestito spacciatore di eroina.
Un gruppo di drag queen si portano a casa dei marinai,
si bucano e nel mezzo dell’orgia irrompe la polizia.»


Sister Ray è il capolavoro del secondo album dei Velvet Underground, White Light, White Heat, ed è il pezzo che ha aperto le porte al noise, al punk e all’ heavy metal. « Allora stavamo già facendo dell’heavy metal. Voglio dire, se Sister Ray non è un esempio di heavy metal, non lo è nessuna altra canzone. Nessuno aveva mai sperimentato quello che noi facemmo nel secondo album, quando usammo elettronica pura.»

Un ispiratissimo Lou Reed in #TOTD!!



 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: