D_B_D // Oltre w/ Kode9 + Bop + Adru @Napoli (13-02)

13 February, 2016

“Oltre. Oltre quello che hai sempre visto e non osservato.
Oltre quello che hai sempre sentito e mai ascoltato. Oltre ai luoghi che hai sempre sognato e mai provato.
Oltre apre le porte del suo secondo evento alla gente, alla riconquista degli spazi, alla loro valorizzazione.”


I ragazzi di OLTRE  ospitano a Napoli, per il primo evento della stagione 2016, uno tra  i più importanti artisti della scena elettronica mondiale. Non rinunciate a questa serata per alcuna ragione al mondo, quello di Napoli sarà l’evento italiano del weekend.  A New Hope Webzine, come al solito, non poteva mancare. La line-up prevede: Kode9, Bop (live) e Adru.

 KODE9

KODE9


Kode9 è un dj scozzese di Glasgow. Ha iniziato la sua carriera di musicista nel 1990, a soli 16 anni, rifacendosi e fondendo diversi generi come reggae, hip hop, jazz, funk e house. Successivamente è stato letteralmente travolto dall’avvento sulle scene dell’hardcore break beat, jungle e drum’n’bass che hanno fatto sì che il suo stile evolvesse.
Negli anni ’90 ha girato in lungo e in largo l’intero Regno Unito fino a stabilirsi a Londra nel 1997 e nella capitale ha subito l’influenza delle sonorità più dark dell’emergente scena 2step garage.
Attualmente Kode9 è a capo della rinomata etichetta discografica Hyperdub, che può vantare tra le sue fila artisti del calibro di Burial. Ha pubblicato due album con The Spaceape e una serie di singoli per la sua etichetta, oltre ovviamente a remix e DJ mix compilation per etichette come K7, Rinse, On U Sound, Warp, Domino, Ghostly, Tempa e Rephlex.

BOP

BOP


Luca Affatato, classe 1976, produce musica da quando aveva 10 anni. Inizia a suonare, grazie a Ludo V, come dj drum & bass dal 1996/97, in seguito 16bit Suicide, duo electrorock, legato all’etichetta indipendente Registrazioni italiane con Davide Rossillo. Successivamente, con Davide Squillace, si avvicina alla musica techno, con il moniker Phutura, producendo qualche vinile (Minisketch, Adagio, Globox..).
Adesso, con il nome di Bop Singlayer, compone musica dai toni più rilassati, sbilenchi ed esotici. Tra le ultime cose, ha fatto un disco in 10” su www.reallyswing.com. Con Franky B ha partecipato al suo album S.E.B.A. e con i 291OUT un disco in 12” su ACIDO REC. Collezionista e feticista di synth, multieffetti, drum machine, fumetti, ha un lavoro come IT Manager.
Ha partecipato a vari eventi tra cui Analogie al Museo Madre, Fortezza da Basso Firenze, Dirty Kick, Flussi (AV), Semmai Factory Lab.
A ottobre scorso è uscito il I volume della sua nuova label (Best Company, distr. Kudos), che si occupa principalmente di colonne sonore, ambient e performance elettro-acustiche di live band coinvolgendo artisti italiani e stranieri.



 


SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: