D_B_D // Rebel Rebel & Resistance wt tINI, ETAPP KYLE and more… @ Warehouse (Roma)

27 February, 2016

a cura di Pasquale De Prizio e Domenico Porfido


Stasera al Warehouse è festa grande con con la grande musica di tIni, tedesco angelo biondo. Nello storage i bassi di Etapp Kyle vi rinfrancheranno.

tINI

image_15


A tINI sono bastati anni di djing nei club per diventare una delle artiste tedesche più acclamate della techno e house music. All’età di 7 anni, tINI iniziò a suonare la batteria e la curiosità e la passione per i suoni la portarono ai primi approcci produttivi sull’Atari del fratello. Lo stile di tINI è stato influenzato dal new romantic, new wave e grunge, ma la sua avventura da dj cominciò con l’hip hop più undeground . Con il tempo il suo stile è diventato più elettronico. Nell’estate del 2003 cominciò a suonare con regolarità in club ed eventi a Monaco di Baviera e dintorni. Seguirono presto anche le prime esibizioni in giro per l’Europa, i primi contratti da residence dj e le serate organizzate dalla stessa dj tedesca.
Nel 2008 si unì alla Desolat e alla famiglia Artist Alife, dopo che attirò l’attenzione di Loco Dice durante alcuni live. Dopo esser diventata un membro costante delle notti di Desolat in giro per il mondo, il suo sound ha preso forma e, nel mentre, sempre più club venivano a conoscenza del talento dai capelli ricci e di quel temperamento, potente e vitale, capace di incantare il suo pubblico sia durante i warm-up costruiti intelligentemente, sia durante le infernali sessioni principali. L’obiettivo più importante della sua carriera lo ha raggiunto nell’autunno del 2011, quando il suo album di debutto è stato pubblicato dalla Desolat.


ETAPP KYLE

img_7428_pm


Etapp Kyle è un talento in continua crescita. Il giovane ucraino non sbaglia un colpo. Le sue produzioni hanno subito attirato l’attenzione di un mostro sacro del genere come Ben Klock che ha prodotto il suo EP di debutto tramite la propria label Klockworks, pubblicazione che gli ha permesso di arrivare nei migliori club del mondo. Dopo aver passato alcuni anni a Mosca come resident deejay dell’ARMA 17, Etapp Kyle è stato inserito nella squadra dell’arcinota Ostgut Gun. Le sue raffinate combinazioni di suono scaldano il dancefloor, dando luogo, grazie a un dinamico e pulsante repertorio, a un andamento sinuoso ed elegante e d’incredibile coinvolgimento emozionale.



ZERØ

Immagine 4

Animatore da anni della scena elettronica romana, Valerio Zerø Serranti, con la sua dub techno di matrice Detroit, riscalderà il pubblico con la profonda intensità di suono che caratterizza i suoi set.


ASYMPTOTE

Immagine 6


Pionieri di un concetto di resistenza, Gabriele e Corrado sono ormai una garanzia nel clubbing romano. Pistoni in console e mani alte in pista per il duo techno più determinato del momento.


 


 

 

 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: