IT’sss Gamee Time // The Shoot (14 giugno 1998)

29 May, 2015

La prossima partita che andrò a presentare è una di quelle a cui sono più legato, semplicemente perché, , è considerato come l’ultimo capolavoro di Sua Maestà Michael Jeffrey Jordan. Sto parlando di Gara 6 tra gli Utah Jazz e i (magnifici) Chicago Bulls, che si incontrano per la seconda volta in finale nel 1998. Gli Utah Jazz, come nel 1995, si fondano su John Stockton e su Karl Malone, affiancati dal solito Jeff Hornacek e dal nuovo entrato Bryon Russell.


Schermata 2015-05-29 alle 18.12.53


La sconfitta subita nel Finals ’94 funge da combustibile alla squadra di Jerry Sloan, tanto che concluderanno la stagione con il miglior record Nba, avendo, così, il fattore campo dalla propria parte. I Bulls, invece, hanno attraversato una stagione turbolenta: la squadra non è giovanissima (superano quasi tutti i 30), gli infortuni colpiscono in maniera grave quasi tutti i giocatori e sembra essere la vera ultima volta di Jordan sul parquet.


Schermata 2015-05-29 alle 18.13.13


Nonostante gli alti e bassi durante la regular season, nei Playoff si accendono e riescono ad arrivare alle Finals, grazie non solo al trio Jordan-Pippen-Rodman, ma anche grazie al supporting cast, che arruola gente del calibro di Steve Kerr e Toni Kukoc. Dopo 5 gare, siamo sul 3-2 per Chicago. I Bulls e il loro allenatore Phil Jackson sanno che un’eventuale gara 7 significhi sconfitta quasi certa per i Tori, perseguitati ancora dagli infortuni. Miglior scenario per His Airness? Sapete già la risposta. Vi lascio immergere nella partita…I LOVE THIS GAME.


Schermata 2015-05-29 alle 18.13.48

Schermata 2015-05-29 alle 18.14.05


P.S. Siamo riusciti a trovare la partita commentata sul posto da Flavio Tranquillo e Federico Buffa (Avvocato, ci manchi). Buona visione.

 

Streaming Game


 

 

 

SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: