Track Of The Day // I Know I Know I Know (2016)

4 March, 2016

Not Waving è il moniker di Alessio Natalizia, abruzzese da anni stabilitosi a Londra, tra i maggiori talenti della scena elettronica italiana. Lo scorso febbraio, per l’etichetta londinese Diagonal Records, ha pubblicato “Animals”, l’ottavo disco con questo pseudonimo, catalogato dalla label inglese con la sigla “DIAG025” (sistemi simili di catalogazione non sono nuovi, un esempio su tutti è il lavoro che in passato è stato realizzato dalla Factory Records). L’album è stato preceduto dall’Ep “Get Serious” e già da questo era facilmente intuibile il cambio di rotta. Animals difatti è l’album della svolta EBM/ minimal-synth-wave; Alessio aggiorna la lezione dei Front 242, Absolute Body Control e Cabaret Voltaire combinandola all’elettronica contemporanea di matrice Uk e teutone, ma non solo.


banjo2


Nonostante il cambio di genere Not Waving riesce comunque a far emergere le influenze artistiche che da sempre lo hanno contraddistinto; echi post-punk sono presenti in tutto l’album, così come i vecchi sintetizzatori e le roland drum machine. Questa passione dell’abruzzese per “l’antico”, per il puro, non gli impedisce di andare oltre quanto già fatto dagli artisti che lo hanno preceduto. La musica elettronica è appena giunta in una nuova era, l’era in cui non vi è più alcun confine tra la musica diretta al solo ascolto e quella prettamente destinata alle scorribande da dancefloor.
Not Waving è tra i talenti emergenti (vedi anche Lena Willikens e Helena Hauff) che stanno conducendo l’elettronica verso nuovi lidi. Oggi vi fomento con uno dei pezzi più danzerecci del lotto. I Know I Know I Know è caratterizzato da beat epilettici e percussioni travolgenti, cassa serrata e aggressività allo stato puro.  Sicuramente è uno dei   brani del disco in cui si raggiunge la perfetta convergenza tra EBM, acid techno e influenze industrial.

Impossibile stare a guardare.



SECONDO NOI TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: